THE BEATLES FOR STRINGS

Dalla sala concerti  della Manifattura Tabacchi di Firenze, uno dei complessi architettonici più interessanti del territorio fiorentino vi presentiamo: The Beatles for Strings, un medley delle leggendarie canzoni dei Beatles nella versione strumentale per trio d’archi di Roberto Molinelli, di nuovo presente anche in veste di violista insieme a Duccio Ceccanti al violino e Vittorio Ceccanti al violoncello.

Gli interpreti dell’opera

Duccio Ceccanti, Violino
Diplomato con lode con Andrea Tacchi si è perfezionato in seguito con S. Accardo, F. Andriewski, S. Gheorghiu e B. Belkin, iniziando giovanissimo la sua carriera concertistica che lo ha visto ospite delle più importanti società di concerti e Festival in Italia e all’Estero fra cui: Maggio Musicale Fiorentino, Biennale di Venezia, Teatro San Carlo, Accademia Filarmonica Romana, Settimana Musicale Senese, Amici della Musica di Palermo, GOG di Genova, Ravello Festival, Concerti al Quirinale, Festival Internazionale di Praga, Huddersfield Contemporary Music Festival, Auditorium Radio Svizzera di Lugano, Carnegie Hall e Columbia University di New York.

Roberto Molinelli, Viola
Direttore d’orchestra, compositore e violista, fin da giovanissimo suona come solista con orchestre e in recitals con pianoforte, vincendo nel contempo primi premi assoluti in concorsi nazionali e internazionali ed esibendosi in alcune delle più prestigiose sale da concerto italiane.

Vittorio Ceccanti, Violoncello
presidente, direttore e violoncellista di Contempoartensemble, diplomato con Andrea Nannoni al Conservatorio di Firenze, studia con i tre maggiori violoncellisti della celebre scuola di Rostropovich: Mischa Maisky, David Geringas e per sei anni con Natalia Gutman alla Hochschule für Musik di Stoccarda laureandosi con la menzione d’onore.

Il programma di The Beatles for Strings

Una rivisitazione strumentale rock delle canzoni leggendarie

Lennon/McCartney arr. Roberto Molinelli per trio d’archi:

-All you need is love
-Lucy in the sky with diamonds
-Eleanor Rigby
-Michelle
-Help!
-Yesterday
-Come together
-The long and winding road
-Girl
-Hey Jude

Con il contributo

  

in collaborazione

 

    

Guarda il Concerto

L'approfondimento de
La Nota

Le celeberrime melodie dei Fab Four rielaborate da Roberto Molinelli in una stesura di più ampio e sinfonico respiro rispetto a quella originale, conservando comunque inalterate le caratteristiche liriche ed espressive che ne hanno decretato il successo.

Back to Top