Vittorio Ceccanti

Vittorio Ceccanti

Presidente, direttore e violoncellista di Contempoartensemble, diplomato con Andrea Nannoni al Conservatorio di Firenze, studia con i tre maggiori violoncellisti della celebre scuola di Rostropovich: Mischa Maisky, David Geringas e per sei anni con Natalia Gutman alla Hochschule für Musik di Stoccarda laureandosi con la menzione d’onore. Si perfeziona inoltre con Yo-Yo Ma, Anner Bylsma, Valentin Berlinsky, il Trio di Trieste e il Trio di Milano.

Vittorio Ceccanti
divider

Biografia


Diciassettenne debutta al Musikverein di Vienna con il concerto di Lalo e l’Orchestra della Radio ORF, e al Teatro San Carlo di Napoli con il concerto di Saint-Saëns trasmesso da Rai3. 

Inizia un’intensa carriera internazionale che lo porta a suonare in Europa, Asia e Americhe. 

Seguono i successi come solista al Concertgebouw di Amsterdam, al Festival di Cincinnati, al Festival di Praga, al Teatro Coliseo di Buenos Aires, al Festival di Huddersfield, alle Flanneries Musicales de Reims, all’Auditorium RSI di Lugano, al Festival Cervantino e nelle maggiori Istituzioni musicali italiane.

Discografia


Oltre 20 realizzazioni discografiche per le etichette EMI classics, Naxos, Brilliant, Stradivarius e Amadeus tra le quali l’integrale delle opere per violoncello e pianoforte di Beethoven, di Chopin, di Poulenc, di Mendelssohn e di Fauré, e il repertorio per violoncello e orchestra e violoncello e pianoforte di Maxwell Davies.
Recente la realizzazione del concerto per violoncello di Federico Maria Sardelli con Modo Antiquo e la direzione del compositore.
Di prossima uscita due rarità discografiche per Naxos e per Brilliant.

Divider

Eventi e collaborazioni


Collabora come violoncellista con Contempoartensemble dal 1992, anno della sua fondazione.
Dal 2015 è direttore dell’ensemble.

Divider

Contatti


Social


Back to Top