NEW LIFE >2

Isolamento e Musica ai tempi del Lockdown a settecento anni dalla morte di Dante

Secondo appuntamento di NewLife, in cui verranno eseguiti nuovi brani in prima assoluta appositamente commissionati da CE sul tema dell’emergenza del Coronavirus per strumento solo. Alcuni dei più grandi compositori italiani e stranieri del panorama musicale contemporaneo, e tanti giovani compositori emergenti, hanno contribuito a questo progetto di enorme importanza sociale.

Lo strumento solo rappresenta il simbolo dell’isolamento vissuto dai musicisti, che in quel periodo non hanno potuto suonare assieme, ma anche l’isolamento vissuto da tutti noi a livello sociale.
Un gesto per mettere l’accento su quanto per la musica siano importanti l’arte e la società intesa come stare insieme, condividendo in uno scambio di rapporti umani in presenza.

Anche stavolta le nuove musiche verranno introdotte dai versi di Dante dalla Vita Nova, declamati dall’attore Marcello Prayer.  Il progetto nasce dall’esigenza maturata durante il periodo della crisi sanitaria di lanciare attraverso la musica di 30 compositori e i versi del Grande Poeta, un messaggio d’amore e di speranza a tutti noi per il futuro dell’arte e della società.

Lo strumento solo rappresenta il simbolo dell’isolamento vissuto dai musicisti, che in quel periodo non hanno potuto suonare assieme, ma anche l’isolamento vissuto da tutti noi a livello sociale.
Un gesto per mettere l’accento su quanto per la musica siano importanti l’arte e la società intesa come stare insieme, condividendo in uno scambio di rapporti umani in presenza.

NEW LIFE > 2
Isolamento e musica ai tempi del lockdown a settecento anni dalla morte di Dante
-Conversazione con Francesco Ermini Polacci e concerto
DANTE ALIGHIERI letture dalla Vita Nova

Nuove commissioni in prima esecuzione assoluta per strumento solo:

Peter Maxwell Davies Little Tune for Vittorio in Maremma per violoncello solo
Ivan Vandor Impromptu miniature per violoncello solo
Marcello Panni Due scherzi musicali su testi di Federico Sanguineti per voce sola
Sally Beamish The Parting Glass per clarinetto solo
Salvatore Frega Lunar Sensation per clarinetto solo
Gianluca Verlingieri Time-Lapse (dal dramma per musica “The Courtship” per un violinista in movimento) per violino solo
Carla Magnan Di Notte per flauto solo
Andrea Portera La Gabbia Onirica delle Ragnatele per flauto solo
Marcello Panni Madrigale su testi di Federico Sanguineti per voce sola
Vito Palumbo Skin I per violino solo
Carla Rebora In a dry season Here I am, among windy spaces per flauto solo
Maurilio Cacciatore Breve IV per clarinetto solo
Carlo Boccadoro Dalla Memoria per violoncello solo
Fabio Vacchi Sonatina IV per violoncello solo

In tempi di vertiginoso cambiamento come quello che stiamo vivendo, ogni minuto di silenzio è un minuto perso per non far sentire la propria voce”.
La Nota – 2020

Luogo

Chiostro accademia belle arti

Chiostro dell’Accademia di Belle Arti
Le origini dell’Accademia di Belle Arti di Firenze risalgono alle prime organizzazioni corporative dei mestieri della città: la Compagnia di San Luca o Dei Pittori, nata nel 1339, è da considerarsi il primo nucleo dal quale nel 1563, sotto la protezione di Cosimo I dei Medici, si sviluppò l’Accademia del Disegno fondata da Giorgio Vasari.

Data e Orari

1280px-Accademia_di_Belle_arti,_cortile_01

MERCOLEDì 30 GIUGNO 2021
ORE 19:00 – NEW LIFE > 2

Domenico di Michelino - Ritratto di Dante con la Divina Commedia

Prezzo

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

È possibile prenotare tramite Whatsapp o SMS al numero +393291124661 oppure via e-mail a prenotazioniplayout@gmail.com scrivendo:
-nome
-cognome
-recapito telefonico
-email dei partecipanti

Gli spettacoli si svolgeranno nel rispetto delle disposizioni nazionali e regionali per il contenimento del contagio epidemiologico da Covid-19. 

Saranno disponibili posti a sedere organizzati in base al distanziamento previsto dalle norme di sicurezza e sarà necessario l’uso della mascherina.

Gli Interpreti

Riconoscimenti

Con il contributo

In collaborazione

     

Back to Top